Molto bella questa mostra dedicata al grande artista spagnolo Pablo Picasso, curata da Anne Baldassari , riconosciuta a livello internazionale fra i più importanti studiosi di Pablo Picasso e curatrice del Musée National Picasso di Parigi.

Nella sale del Palazzo Reale di Milano sono esposte 250 opere, molte delle quali mai uscite dal Museo Picasso di Parigi, tra queste: “La Celestina” (1904), “Uomo con il mandolino” (1911), “Ritratto di Olga” (1918), “Due donne che corrono sulla spiaggia” (1922), ”Paul come Arlecchino” (1924), “Ritratto di Dora Maar” e “La supplicante” (1937).

La mostra è organizzata come un excursus  cronologico sulla produzione dell’artista, in grado di far percorrere tutte le fasi fondamentali della sua creatività multi sfaccettata: il periodo blu e quello rosa, il periodo della ricerca “africana” o proto-cubista, il Cubismo Sintetico e il Cubismo Classico, le pitture surrealiste, il periodo del coinvolgimento politico e i dipinti sul tema della guerra, l’interludio pop e le variazioni sul tema ispirate ai grandi maestri dell’arte rinascimentale e moderna, fino alle sue ultimissime produzioni prima delle morte, avvenuta nel 1973.



 

Informazioni

Si informa che sono accettate le principali carte di credito e bancomat

Perdere peso?

Vuoi perdere peso?

Presso lo studio MIDA è possibile richiedere una consulenza per la dieta proteica. Contattaci adesso.

Cerca nel sito

Utenti online

Abbiamo 73 visitatori e nessun utente online

Area privata

Inserisci le credenziali in tuo possesso o richiedile alla pagina contatti.